Villaggi Puglia: selezione di villaggi Puglia per le tue vacanze nei campeggi e villaggi della Puglia
Villaggi Puglia
Sei in: 

Puglia » Federicus, festa medioevale ad Altamura

Federicus, festa medioevale ad Altamura

Cattedrale Altamura

L'omaggio a Federico II

Con oltre 70.000 abitanti, Altamura ricade nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia, in un contesto territoriale singolare dalla ricca storia. Basti pensare ai numerosi esempi architettonici, tipici del romanico pugliese (la Cattedrale di Santa Maria Assunta), al famoso Uomo di Altamura (uno scheletro integro di Homo neanderthalensis) e il gustoso pane DOP. Il nome della città pugliese è legato al nome dell’Imperatore Federico II che, dopo averla visitata nel 1232. decise di far realizzare qui la monumentale basilica dedicata a Santa Maria Assunta. Ed è proprio in nome del grande imperatore che si celebra il Federicus, una festa medievale che animerà il centro storico nei giorni 23 – 24 – 25 aprile

Sulla via del ritorno dalla VI Crociata, Federico II di Svevia sostò nelle Murge. L’imperatore rimase particolarmente colpito dalla bellezza dei paesaggi, dall’amenità dei luoghi, dal clima mite e dalla ricchezza di acqua e risorse naturali tanto che decise, come già accennato sopra, che si trattava del luogo adatto per erigere una basilica. Un luogo di culto, dunque, che rientrava nel magnificente progetto di espansione di Federico II, il quale un po’ ovunque fece realizzare edifici, castelli e fortificazioni per far sì che il suo prestigio venisse ricordato anche dai posteri. A distanza di secoli, la grande festa medievale vuole essere un omaggio alla grande personalità dell'imperatore, a cui non a caso era stato dato l'appellativo di stupor mundi. Federicus è una spettacolare rievocazione storica, un'interessante festa medioevale che dal 2012 vivacizza le strade di Altamura e che vuole essere anche un momenti di conoscenza della tradizione e delle epoche passate. 

Il programma

Si inizia alle ore 21 del 22 aprile con l’apertura della porta Montium e con la rievocazione della corte itinerante di Federico II. Un corteo brulicante, vario, scenograficamente attraente, attraverserà le strade della città: dai saltimbanchi ai ministri, dai nobili in carrozza al baldacchino con l’imperatore…non mancherà proprio nessuno all'apertura della grande festa medioevale.

Il 23 aprile dalle ore 10 alle ore 20 Altamura si anima di attività varie. Popoleranno il centro storico della città sbandieratori, arcieri, accampamenti, musici. Da non perdere in particolare alle ore 12 in Piazza Matteotti uno spettacolo di falconeria e alle ore 16 dimostrazioni di tiro. Alle ore 18 sfilerà il corteo dei Fanciulli dell’Imperatore.

Si prosegue alla grande il giorno 24 con il Palio San Marco alle ore 9:30 arricchito di tanti spettacoli, mercatini e punti di ristoro. Alle ore 22:30 presso il Cortile Monastero Soccorso si terrà una grande festa dedicata i giovani. Anche il giorno successivo sarà allietato da diverse attrazioni e spettacoli e alle ore 18:30 in Piazza Matteotti ci sarà l’assegnazione del Palio San Marco, prestigioso premio che prende il nome dalla storica Fiera di San Marco che qui affonda le sue radici della fine del XIII secolo. Grande animazione, dunque anche nelle piazze principali della città di Altamura, Piazza Duomo e Piazza Matteotti, luoghi tipici del centro storico.

Insomma, non si può perdere Federicus, una manifestazione che rielabora momenti importanti della storia di Altamura. Tra storia e fantasia, tra ricostruzione storica e libertà scenografica, tra sogno e realtà, è un’occasione davvero importante per la comunità e per i turisti che entreranno in forte empatia con la memoria dei luoghi e delle genti locali. E tra azioni, costumi, armi e suoni non mancheranno, perché elemento essenziale del folklore anche le tradizioni gastronomiche: moltissime le osterie e i ristoranti che offriranno menu tipici e pietanze a base di prodotti tipici locali.

Come arrivare ad Altamura

In auto: per chi proviene dall’autostrada A14 Bologna–Taranto, uscire a Corato e proseguire per circa 44 km.

In treno: scendere alla stazione di Bari centrale, prendere un treno regionale delle ferrovie Appulo lucane.

In autobus: le Autolinee Marino collegano Altamura con le principali destinazioni nazionali.